Gay foggia iniezioni fetish

Prostitute gay Reggio Calabria

gay foggia iniezioni fetish

Bardassa o bardascia o bagascio; bardasceddu, bardasciari del siciliano: Omosessuale che si prostituisce. Più raramente è usato anche per indicare una prostituta.

Francesco Da Colle, seconda metà sec. Siena di quattro cose è piena: Le persone che si dedicano al barebacking sono chiamate barebacker.

Barebacking indica anche un atteggiamento volontario rivendicato da vari omosessuali. I barebacker, di fronte a questi atteggiamenti considerati ostili, spesso rispondono che esiste ancora un concezione della sessualità che assomiglia molto alle affermazioni della Chiesa Cattolica. Si rammenti che tra gli e le omosessuali la percentuali di suicidi è più che doppia della media. Come fonte di discriminazione, la bifobia si basa sugli stereotipi negativi sui bisessuali.

Invece, il suo significato ed uso è tipicamente parallelo a quello di xenofobia. Due classificazioni di stereotipi negativi sui bisessuali mirano alla credenza che la bisessualità non esista e alla generalizzazione che i bisessuali siano promiscui. La credenza che la bisessualità non esista deriva dalla visione binaria della sessualità: Nella prima visione, si presume che le persone siano attratte dal sesso opposto e solo le relazioni eterosessuali esistano veramente.

Comunque, la bisessualità non implica uguale attrazione verso entrambi i generi. Michael Bailey, citando la sua storia controversa e facendo notare che lo studio non è dato scientificamente ripetuto e confermato da altri ricercatori indipendenti..

Il rapporto Kinsey del è forse il primo studio scientifico che utilizza il termine bisessuale per riferirsi a coloro che hanno comportamenti non esclusivamente etero od omosessuali. Implica sempre la dominazione ma non necessariamente il sadomasochismo. Omosessuale dal ruolo sessuale ricettivo. Un bromance è uno stretto rapporto, non sessuale, tra due o più uomini.

La parola bromance è portmanteau delle parole bro o brother fratello e romance romanticismo, romanzo, racconto. La descrizione classica di Aristotele viene spesso considerata come ante litteram del bromance. Egli scrisse attorno al a. Indica contemporaneamente sia ano che uomo omosessuale dal ruolo sessuale ricettivo. Non è sicura la provenienza. I bugchasers dichiarano diverse motivazioni relativi alla loro scelta: Altro fenomeno riguarda quello delle coppie discordanti, formate da una persona sieronegativa ed una persona sieropositiva.

Lo slittamento di significato si spiega col fatto che la sètta eretica dei càtari o albigesi — che si diceva avesse avuto origine, appunto, in Bulgaria — venne accusata nel XIII secolo dalle autorità ecclesiastiche di darsi, fra altre scelleratezze, alla sodomia. Tale tattica non è del resto ignota al nostro secolo: La prima attestazione nella nostra lingua che abbia trovato risale al , ed è riportata in un processo per insulti: Sozzi bugieroni marci, io sono fuori di presone ad vostro dispecto!

Tra i suoi privilegi, si ricorda quello di fumare e consumare alcolici. Nella società albanese di un tempo, una donna non aveva il diritto di vivere da sola. Per farlo lo stesso, aveva in alcuni casi la possibilità di modificare il proprio status davanti alla gente del paese, sottoponendosi ad una cerimonia in presenza degli uomini più influenti del villaggio. Durante la cerimonia, era prevista una vestizione ed il taglio di capelli.

La ragazza doveva fare voto di castità. È detta infatti anche vergine giurata. Le ragioni per un cambio del genere potevano essere molteplici: La tradizione risale a circa tre secoli fa: Anche se non è più praticata nei paesi di lingua albanese, vivono in quella zona ancora parecchie burrnesh anziane. In effetti per coloro le quali si definiscono tali Butch definisce più uno stile di vita e una scala di valori che solo un aspetto esteriore.

Tra le butch si distinguono stone butch e soft butch. Questo solitamente ha limitato il loro accesso solo ad alcuni tipi di lavori, ad es. Ma a differenza dalle dinamiche di molti rapporti eterosessuali, il ruolo descritto dalle butch era quello del dare il piacere sessuale alle femme. Essere intoccabile significava avere piacere nel dal dare piacere. In inglese, Bull Dyke, Diesel, opposto di Femme. In inglese il termine è fonte di irrisolte questioni linguistiche. Al Santuario di Montevergine, in provincia di Avellino, si regano molti femminielli con canti e tammorriate in omaggio alla Madonna Schiavona.

Deriva forse da capra, prostituta. Il termine, originato, alla fine degli anni settanta deriva da Castro, la comunità gay di San Francisco. Tra coloro che adottarono questa moda vi fu Freddie Mercury. La passività nel rapporto sessuale è presunta e spesso non effettiva. Molti fanno derivare il nome da un celebre mulo del Corriere dei Piccoli.

Checca è anche un vezzeggiativo del nome Francesca, ma come del resto avviene in molte parole gergali, il passaggio semantico non è chiaro. Oggi comprende almeno tre significati leggermente diversi. I1 terzo, tipico del gergo gay, indica ma senza significato spregiativo un omosessuale, ed è alla base di numerose espressioni composte tra le più note: Luciano invece è stato sbertulato tutta la sera da questo orrendo, questa orrenda checca.

I chubbies si differenziano dagli orsi perché hanno grossa corporatura ma non portano né barba né baffi. Centro di Iniziative Gay con sede a Milano. La definizione di cisgender è quindi applicabile alla maggioranza degli individui. Comportamento erotico lesbico che consiste nella penetrazione effettuata tramite la clitoride.

Il fine è aumentare la durezza e la dimensione del pene. Circolo ricreativo-culturale Arcigay di Caserta; e Coming Out come storico locale romano gay-friendly. Assume la funzione di un gesto liberatorio in una società che al massimo concede la sopravvivenza al patto del rispettoso silenzio sulla propria identità sessuale e orientamento sessuale. Questo primo momento è di solito caratterizzato da una forte carica emotiva ed è fonte di stress.

Questa seconda fase, a meno di non essere famosi e di fare coming out attraverso i media, è un processo graduale e mai concluso. Le ragioni del coming out possono essere politiche, ma anche pratiche: Inoltre, la conclusione di questa fase porta generalmente ad una crescita interiore, soprattutto in termini di sicurezza in sé stessi.

Eccezioni non ce ne sono, a meno di qualche esempio positivo in famiglia e quindi mancano generalmente persone adulte con cui aprirsi e parlare. Il primo importante statunitense a fare coming out fu il poeta Rober Duncan.

La pietra angolare della sua convinzione era: Alcune persone che si identificano come lesbiche , gay, bisessuali, o queer, o che preferirebbero attività sessuali o relazioni con lo stesso sesso, si sono impegnate in rapporti eterosessuali o hanno avuto relazioni eterosessuali di lunga durata, fino al matrimonio esempi famosi includono Elton John o il defunto Leslie Cheung. Per il coming out ci sono dei veri e propri codici di comportamento, forgiati dalle esperienze di persone che, in tempi successivi, hanno giudicato il proprio coming out non appropriato o più stressante del necessario.

Generalmente si sconsiglia di fare coming out durante le vacanze e in momenti di stress, come durante un litigio. Il coming out è un processo spesso graduale. È comune fare coming out prima con un amico o un familiare fidato, e successivamente con gli altri. Inoltre, il coming out non si fa una sola volta, ma è necessario farlo con ogni nuova conoscente e situazione.

Prerequisito al coming out con gli altri, è fare coming out con sé stessi, cioè ammettere di essere gay, lesbiche , bisessuali, transgender o eccitati da forme sessuali non convenzionali. Questo è il primissimo passo nel processo di coming out: Fare coming out con sé stessi termina quel periodo di ambiguità e dà il via al processo di autoaccettazione.

Oggi, le persone gay, lesbiche , bisessuali e transgender sono più out che mai, soprattutto nei paesi occidentali più avanzati.

La maggior parte ritengono che nascondersi sia una pratica che nuoce alla propria salute e stabilità. Uno dei maggiori periodici gay si chiama Out Magazine. Il coming out nella comunità omosessuale è visto come politicamente sano, persino un dovere o una necessità, argomentando che più le persone gay sono visibili, più è difficile essere oppressi da moralisti e bigotti.

Alla fine, è il singolo individuo a dover decidere quale opzione sia più adatta. Per cacciatore invece si intende semplicemente una persona gay attratta dagli orsi. Da Milano a Roma , la diffusione degli appuntamenti a tematica ursina fu breve, per passare quindi a tutto il resto del paese. Attualmente le più strutturate comunità ursine italiane si trovano a Milano , Roma , Bologna e Palermo, ma praticamente in ogni città si svolgono feste e appuntamenti a tema.

I colori delle strisce più in alto sono ispirati al colore della pelle di persone di diverse etnie: La bandiera ha un significato di apertura a tutte le etnie, a tutte le età e alla diversità nelle persone e nei gusti. Negli anni la subcultura ursina ha sviluppato un gergo peculiare, alcuni dei termini più comuni sono: Orsone — Un orso di grossa stazza. Orso Koala o Koala bear — Un orso con capelli e peluria bionda. Orso polare — Un orso maturo e brizzolato o bianco. Orso lesbico — Un orso a cui piacciono altri orsi.

Muscle bear — Un orso muscoloso. Lontra o otter — Un uomo molto peloso, in genere con barba o pizzetto, ma non sovrappeso. A tratti evidenzia una connotazione negativa.

Coppia libera o coppia aperta: Non si sa se è un termine inventato o di remote origini dialettali- è americano. Il termine ha subito diversi cambiamenti di significato, da quando è entrato in uso. Tuttora è utilizzato con una varietà di significati o sfumature. Hirschfeld stesso non era soddisfatto del termine: Il termine fu scelto da Magnus Hirschfeld A proposito degli omosessuali maschi in Italia sarebbe stata usata fin dal , registrata sul dizionario Zingarelli solo nel In The Female Husband lo scrittore inglese Henry Fielding narra e racconta la storia effettivamente accaduta della travestita Mary Hamilton.

Esistono luoghi in cui si fa del sesso, altri dove ci si incontra con le auto e altri ancora dove ci si conosce soltanto ma si fa sesso altrove.

Battere, rimorchiare, cercare altri partner nei luoghi più o meno deputati parchi, bagni pubblici, spiagge, zone specifiche, etc…. Omosessuale maschile di ruolo sessuale ricettivo. Secondo alcuni nella forma di culattone, non si tratterebbe di un semplice accrescitivo di culo, ma di una forma derivata di inculatone.

Insulto per i gay usato in area piemontese. Concepire un uomo omosessuale come un contenitore. A scuola, in un primo tempo, i compagni mi deridevano perché portavo i capelli tinti sul rossiccio. Concedersi al rapporto anale. Dare via il culo: Da Sodoma a Hollywood: Difesa da panico gay: La difesa da panico gay in inglese: È utilizzata principalmente negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, ma anche in altri paesi della Common law.

In effetti, nessuna strategia difensiva similare è mai stata tentata relativamente a proposte romantiche o sessuali eterosessuali. Occasionalmente, è stata utilizzata anche in casi di violenza contro transgender, transessuali e lesbiche. Schmitz venne condannato per omicidio di secondo grado ad un periodo di detenzione compreso tra i 25 ed i 50 anni. Prima fabbricati in pelle, o in ceramica o anche in budello essiccato, oggi sono per lo più in latex. Il termine disforia di genere venne introdotto nel da Donald Laub e Norman Fisk.

Esso viene discusso nella stesura della prossima edizione del manuale, il DSM-V previsto per il Deve esserci un disagio clinicamente significativo o compromissione in ambito sociale, lavorativo e nelle relazioni interpersonali. Disturbo postraumatico da stress: La sindrome del PTSD implica: Serve come una sorta di diversivo linguistico. Donna che si traveste da uomo in eccesso: Spesso imitano cantanti e attori maschili; la più famosa drag king è Moby-Dick di New York.

Lo spettacolo generalmente include parti ballate, cantate e parti interpretate. Mentre le drag queen tendono a calcare le scene da soliste, i drag king formano più spesso bands con cui si esibiscono sul palco. Il termine drag king è spesso usato anche per indicare donne che passano per uomini, temporaneamente o stabilmente, per altre ragioni che quelle di scena.

Riassumendo, chi, in genere omosessuale donna, interpreta in modo volutamente grottesco ed estremizzato gli aspetti e i comportamenti del gender maschile, per motivi di spettacolo, senza mettere più di tanto in discussione il proprio.

Drag queen è un termine inglese per definire attori o cantanti detti Drag singer , in prevalenza ma non necessariamente gay o transgender, che si esibiscono in canti e balli, di frequente dai connotati maliziosi, indossando abiti femminili. Le donne che recitano in abiti maschili sono invece dette drag king.

Riassumendo, chi, in genere omosessuale maschio, interpreta in modo volutamente grottesco ed estremizzato gli aspetti ed i comportamenti del gender femminile, per motivi di spettacolo, senza mettere più di tanto in discussione il proprio. Dress-Code o Dress code: Nello slang indica un movimento inerente al lesbismo e alle lesbiche , indipendentemente dalla reale identità sessuale della persona.

In origine il termine era dispregiativo e denigrante , etichettava la donna come una camionista Butch. Forma usata e divulgata da Pasolini. La maggior parte dei crossdresser utilizza anche un nome femme femminile. EnFemme è anche il nome di una rivista per crossdresser che è stata pubblicata tra il e il Mitico figlio di Venere e Mercurio, si innamora della ninfa della fonte Salmacis, nei pressi di Alicarnasso. Marco Antonio Canini del Dizionario etimologico italo-ellenico fornisce le seguenti definizioni: Essere mitologico che nato da Venere e Mercurio possedeva doppie parti genitali, di uomo e di donna.

Donna in cui la clitoride è straordinariamente sviluppata e che ha forma, voce, abitudini quasi virili. Uomo le cui parti genitali sono imperfettamente sviluppate e che nei lineamenti e nel carattere ha qualcosa di femmineo.

Animale in cui i sessi sono riuniti Fiore in cui i sessi sono riuniti. In alcune specie animali, in particolare invertebrati, il fenomeno è comune o addirittura essenziale per la riproduzione. Quando un individuo è maschio nella prima parte della vita si parla di proterandria ad es.

Il termine intersessuale, più ampio, è preferito da questi individui stessi e dalla classe medica. Gli organismi ermafroditi sufficienti sono in grado di riprodursi in autonomia, mentre gli insufficienti hanno comunque necessità di interagire con un altro individuo della propria specie per completare la riproduzione fecondazione incrociata. Etimologicamente, il termine ermafrodita deriva da Ermafrodito, il figlio di Ermes e Afrodite, personaggio della mitologia greca che, essendosi fuso con una ninfa, risultava possedere tratti fisici di entrambi i sessi.

Non è tenuto ad avere un rapporto sessuale con il cliente, ma solo fargli compagnia durante la vita di tutti i giorni. Opposto a essere della parrocchia. Essere fuori dai giri: Per esempio, le persone omosessuali che non hanno compiuto il coming out possono evitare attivamente luoghi o persone gay. Frociarola ovvero donna eterosessuale che ama circondarsi principalmente di uomini omosessuali dei quali molto spesso e senza risultato si innamora.

Possono quindi essere costituite da una coppia gay di sesso maschile con figli, una coppia gay di sesso femminile con figli, un padre gay single, una madre gay single, un padre gay con il suo nuovo compagno, una madre gay con la sua nuova compagna, etc…ma sempre con prole presente. Fashion victim o Fashion: Lesbica con atteggiamenti particolarmente femminili in inglese chiamata anche lipstick lesbian, lesbica con rossetto.

Al contrario vedi butch e camionista. Prestito al gergo queer italiano dal napoletano. Il riferimento è biblico essendo la Pentapoli il distretto amministrativo della Palestina che comprendeva cinque città: Sodoma, Gomorra, Zeboim, Zoar e Adama. Per fortuna è possibile stabilire alcuni punti fermi, che permettono di arrivare ad una spiegazione soddisfacente. Prima del , anno in cui apparve nel dizionario del Fanfani, non è rintracciabile in alcun documento.

Ma la proposta di etimologia che ha veramente fatto furore negli ultimi anni è quella che ricollega i finocchi ai roghi medievali. Come accade spesso nelle questioni intricate, la spiegazione è in realtà piuttosto semplice. La consultazione di documenti antichi non ha finora permesso di trovarne traccia. Caso mai si saranno usati ginepri, come spinge a pensare il Burchiello: Anche Matteo Franco gli fa eco: In questo senso lo troviamo ad esempio già in un apocrifo dantesco: Sta per un generico uomo omosessuale.

Voce toscana entrata in italiano con la letteratura neorealistica. Difficile è affermare con certezza il passaggio semantico. Per altri col fatto che il finocchio non fa semi quindi non figlia. Altri ipotizzano che la metafora possa nascere dal modo di dire. Di per sé innocente ma suscettibile di interpretazioni maliziose, il finocchio fra le mele.

Il medesimo [cioè uguale al modo dire: In alcuni autori ad es. Il loro scopo era quello di combattere, utilizzando le stesse armi sortilegi, pozioni magiche, etc… , le streghe maledette. Scopare con il pugno. Il fazzoletto viene di solito inserito in una delle tue tasche posteriori dei pantaloni. Sussiste una differenza a seconda di quale tasca viene usata. In inglese è anche sinonimo di uomo omosessuale. Fregatrice sembra parola poco usata in italiano.

Dal latino fricatrix, colei che sfrega. Nel circondarsi di uomini omosessuali, spesso la donna eterosessuale si innamora.

Consoli ne registra addirittura tre: Necessaria resta la consultazione con un germanista. Potrebbe a sua volta trattarsi come suggerisce Rassegna: Contro di loro furono prodotti stornelli, pasquinate e sonetti, come ad esempio quello che dichiara: Come si noterà, qui ad essere presa di mira è la fija e non il fijo dello stornellatore.

In una pasquinata, scritta durante il conclave del contro il cardinale bavarese Höfflin, si legge infatti: Non ve fidate tanto de sti froci: Il perché di questa attribuzione ai cittadini della Confederazione elvetica di lingua tedesca non è stato mai sufficientemente chiarito.

FtM o F2M Female to Male è un acronimo inglese indicante una persona che opta per una transizione del proprio corpo da femmina a maschio. In inglese viene anche usato il termine transman o trans man, cioè uomo trans.

Gli FtM sono persone geneticamente di sesso femminile aventi cromosomi sessuali XX che si identificano e si sentono uomini, desiderando di vivere nel ruolo di genere maschile; questa condizione è causata dalla disforia di genere. Attualmente esistono terapie ormonali principalmente a base di testosterone e di altri androgeni steroidei, oltre alle terapie chirurgiche quali: Secondo altri è una derivazione più mondana dello youkai, che alle volte rappresenta creature o personaggi mitologici.

Garrusignu, Garrusiscu stanno invece a significare dinoccolato, lezioso, sdolcinato. La connotazione omosessuale della parola, in questa fase, non era ancora presente. A chi gli chiede il perché, risponde stizzito: Non volendo più essere definiti con le parole usate dagli eterosessuali, spesso ingiuriose, la comunità omosessuale scelse di auto-definirsi come già avevano fatto i neri, che avevano rifiutato nigger preferendogli black usando un termine del loro stesso gergo, cioè appunto gay.

Questa spiegazione è del tutto fantasiosa e, come si è visto, non ha nulla a che vedere con le reali origini della parola e del suo uso. Geoffrey Chaucer ca. Nel Gershon Legman e G. In americano la parola ha diversi significati alcuni dei quali non proprio lusinghieri. Oltre che omosessuale, gay significa infatti: Strano, indesiderabile in particolare nel linguaggio giovanile.

Sintesi inglese di due parole gay e radar e indica quella particolare capacità ce avrebbero molti omosessuali nel riconoscere i propri simili in qualsiasi situazione. Gay for pay o gay-for-pay: Alla manifestazione parteciparono una quarantina di persone appartenenti alle associazioni omosessuali aderenti: Nel furono organizzati a Torino i primi eventi specificamente correlati alle celebrazioni internazionali del gay pride: Il 24 novembre parteciparono circa gay e lesbiche alla manifestazione, che rimarrà la più partecipata fino al Una delle organizzatrici fu Vladimir Luxuria.

Vi presero parte la parlamentare europea tedesca Claudia Roth, promotrice della risoluzione europea per i diritti degli omosessuali, ed esponenti del Partito Radicale, tra cui il sindaco di Roma Francesco Rutelli. La marcia, andando oltre le aspettative, vide la partecipazione di oltre diecimila persone. Ciononostante, le tensioni di sono mantenute sempre sotto il livello di guardia, e la regola dei Pride nazionali unitari non si è più interrotta.

Indica quegli skinhead dichiaratamente gay. È un termine specifico della teorizzazione cosiddetta queer del mondo anglosassone. Le persone genderqueer possono transizionare fisicamente tramite operazioni chirurgiche, ormoni e altro ma possono anche decidere di non alterare i loro corpi.

Possono anche solo transizionare di genere, assumendo in società abbigliamento e atteggiamenti di un genere diverso da quello a loro assegnato. Questo linguaggio è stato utilizzato in varie lingue, come inglese e giapponese, sin dai primi del come metodo per identificarsi con il resto della comunità LGBT e come modo di parlare brevemente e velocemente con il resto della comunità.

Il significato resta qui non noto. Il significato di questa parola resta qui non noto. Si allude chiaramente alle abitudini omosessuali del clero cattolico. Il termine contrappone questa categoria di omosessuali ad ambienti frequentati prevalentemente da omosessuali sposati o fidanzati con donne, padri e nonni che non hanno mai dichiarato di essere omosessuali o hanno in qualche modo negato anche a sé stessi di essere omosessuali, ricorrendo ad espressioni terze che rendono quando richiesto il proprio orientamento sessuale indefinito e poco chiaro al proprio interlocutore.

Prestito al gergo queer italiano dallo slang inglese. Gay and Lesbian International Sport Association. Franco Grillini , attivista, teorico del movimento glbt ed ex parlamentare. Fenomeno molto diffuso nel Nordamerica. Icona o Icona gay: Ad esempio, una donna cisgender: Queste ricerche si svolgono generalmente chiedendo a persone transessuali quando si erano rese conto, per la prima volta, che il ruolo di genere impostogli dalla società non combaciava con la loro identità di genere.

Il suo libro, Uomo, donna, ragazzo, ragazza divenne un testo universitario, sebbene in seguito la sua teoria si sia rivelata scientificamente errata. Il caso più famoso studiato da Money fu quello di David Reimer. International gay and lesbian human rights commission.

Callari, , che sostiene che la prostituta siciliana non si dà a questo vizio se non costretta. Le cause di tali anomalie possono essere varie, sia congenite che acquisite come nel caso di alcuni disturbi ormonali e possono intervenire sia a livello cromosomico che ormonale che morfologico. Le anomalie vanno dai soli eterosomi allo sviluppo dei genitali, con una sintomatologia molto varia.

Dibattuta la definizione precisa di intersessualità. Secondo lo psicologo Leonard Sax il termine intersessualità è da usarsi: Ogni riferimento non è puramente casuale e nel nostro paese abbiamo udito echi del termine invertito con accezione chiaramente sprezzante fino agli anni Settanta. Un altro esempio in Curzio Malaparte: Inversione sessuale- invertito sessuale: A cavallo fra il XIX e il XX in sessuologia fu indicata per molti decenni con tale definizione, in base alla teoria del terzo sesso, la condizione degli individui, soprattutto transessuali ma anche omosessuali, che manifestavano desideri sessuali e a volte comportamenti esteriori tipici del sesso opposto a quello a cui appartenevano dal punto di vista biologico.

La forma più celebre è la corona di diamanti e la collana di perle. Ci sono forme particolari di karada per realizzare le quali si impiegano ore intere. Con il termine lesbica si indica una donna con orientamento sessuale e affettivo nei confronti di altre donne. In origine il termine fu usato in senso dispregiativo; in seguito, tuttavia, le lesbiche se ne sono riappropriate in termini di rivendicazione e di orgoglio pride.

Il modello più diffuso era simile a un gatto a nove code con le lacinie appesantite da filo metallico, mentre uno ancora più severo usava uncini per strappare la carne alla vittima. Ovviamente non viene usato nel Bdsm.

Kocher — Tipo di clamp dalla forma simile a una forbice, usato normalmente in chirurgia ma sfruttato anche nel Bdsm. Kokigami — Bondage decorativo del pene eseguito con striscie di tessuto e corde sottili. Konjobo — Variante giapponese dello slapper costituita da una canna di bambù con un taglio longitudinale che la divide in due per la maggior parte della lunghezza. Kooboo — Materiale flessibile ricavato dalla lavorazione della canna malese e utilizzato nella produzione di alcuni cane.

Krafft-Ebing, Richard von — Alienista autore di Psychopathia Sexualis, in cui vengono grossolanamente associati sadomasochismo e criminalità.

Lacinia — Parte flessibile terminale di un qualsiasi strumento di fustigazione composto da più elementi. Larratt, Shannon — Attivista e principale divulgatore delle body modification estreme, soprattutto tramite la comunità online Bme e la convention annuale Modcon.

Latex — Lattice di gomma poli-isoprene , un tipico materiale-feticcio. È la stessa sostanza usata per fabbricare guanti monouso e preservativi, con cui vengono realizzati anche abiti e articoli di vario genere. Leatherman — Gay feticista del genere leather. Per lungo tempo molti l.

Letto di contenzione — Strumento di bondage costituito da una tavola dotata sul perimetro di anelli o fori in cui fare passare corde o cinghie con cui immobilizzare il soggetto. Lilly, John — Neurologo , padre degli studi sugli effetti ipnagogici della deprivazione sensoriale.

Lorum — Tipo di piercing eseguito nella parte inferiore del pene, sopra lo scroto. Lubrificante — Elemento indispensabile in ogni forma di penetrazione anale, e sempre quando vengono usati oggetti di grandi dimensioni. Nei negozi specializzati e in farmacia si trovano numerosi l. Alcuni la identificano nel subspace del Bdsm. Magia sensuale — Traduzione italiana di sensuous magic.

Non ha nulla a che vedere con occultismo ed esoterismo. Malattie veneree — Malattie trasmesse nel corso di contatti sessuali. Vedi anche safer sex. Manganello — Oggetto di funzione prettamente simbolica in alcuni scenari polizieschi. Se usato per percuotere causa infatti danni di gran lunga superiori alle sensazioni provocate, mentre come dildo risulta troppo rigido per un impiego sicuro poco più che superficiale.

Marchiatura — Forma di body modification in cui la carne del sub viene segnata in modo permanente, di solito con un ferro arroventato. I risultati sono solitamente molto antiestetici e anche per questo è una pratica piuttosto rara. Altre forme di m. Marston, Jay — Creatrice di fruste statunitense attiva dal a metà anni Novanta. Ex-liutaia, ha introdotto un utilizzo dei materiali innovativo che ha ridefinito gli standard attuali nella produzione di flogger e fruste lunghe. Marwood, Harriet — Personaggio vittoriano dei romanzi di John Glassco e archetipo della governante sadica.

Maschera — Poiché gli ambienti Bdsm si basano sulla fiducia reciproca, non viene mai usata per nascondere la propria identità. Ha invece funzioni simboliche ed estetiche, mentre alcuni tipi di m. Masoch, Leopold von Sacher — Saggista e romanziere , divenuto famoso in particolare per due opere in cui descriveva semiautobiograficamente le proprie pulsioni erotico-autodistruttive. Masochismo — Godimento nel subire sofferenze.

In psichiatria questo termine indica una forma di grave psicosi autolesionista, che non ha nulla a che vedere col Bdsm. Massaggiatore prostatico — Strumento lungo e sottile concepito per stimolare la prostata con la minor dilatazione anale possibile.

Viene utilizzato come oggetto di piacere o per il milking. Master — Indica il partner maschile dominante, solitamente scritto con la maiuscola. Raggruppa tutte le attività di messy fun e watersport. Medicut — Nome commerciale dei più diffusi aghi di largo diametro sino a oltre 2 mm , utilizzati in alcune forme di piercing. Pratiche che comportano sporcare il corpo o i vestiti, in genere con panna, fango, vernici o escrementi. Micromanagement — Forma estrema di disciplina volta al controllo esasperato anche della più piccola attività del sub.

Al confine con la patologia. Mindfucking — Denominazione generale delle pratiche di dominazione psicologica basate sullo spiazzamento del sub con discorsi e comportamenti inaspettati. Mistress — Declinazione femminile di Master. Mollette — Normali mollette da bucato, che vengono usate a volte al posto di clamp vere e proprie sia per la minore intensità della stretta, sia per la facile reperibilità. Morsetto — Categoria di strumenti che applicano una pressione regolabile da una vite o da un meccanismo analogo.

Morso — Tipo di bavaglio analogo a quello usato per i cavalli, e soprattutto per le attività di pony play. Muir — Cappello in pelle con visiera di foggia militaresca ampiamente adottato dalla comunità leather.

Mummificazione — Forma di bondage in cui il sub viene avvolto da vari strati di pellicola di plastica, gomma o bende che lasciano solamente due piccoli fori per la respirazione a volte attraverso tubi , sino a ottenere un isolamento assoluto. Munch — Incontro informale es. Mutualista — Chi preferisce infliggere e ricevere dolore contemporaneamente. Una rarità nel mondo Bdsm. Namio, Harukawa — Illustratore giapponese contemporaneo, specializzato in scene di facesitting.

Usato soprattutto in Giappone a scopo di umiliazione. Nawashi — Nello shibari, un artista del bondage capace di creare figure particolarmente belle a vedersi.

Negoziazione — Fase iniziale del rapporto Bdsm durante la quale i partner stabiliscono in maniera inequivocabile desideri, limiti e modalità di gioco per entrambi.

Nerbo di bue —Strumento verberatorio costituito dal pene di un toro salato, seccato e ritorto. Nilgiri — Materiale flessibile ricavato da una canna indiana oggi protetta dalla raccolta e usato tradizionalmente nella produzione dei cane scolastici britannici.

Nonconsensualità consensuale — Concetto deviato e inaccettabile secondo cui il sub accetterebbe che il Dom ignorasse limiti e safeword durante la sessione. È consigliabile evitare i prodotti preservativi,lubrificanti, ecc. Termine usato soprattutto nei paesi di lingua tedesca per indicare una schiava perfettamente addestrata. Odori — Uno dei più comuni oggetti di feticismo: O-Kee-Pa —Rituale di origine nativa americana legato al culto solare, in cui il soggetto viene sollevato tramite piercing profondi eseguiti nel petto, con lo scopo di provocare uno stato di coscienza alterata causato dal rilascio di endorfine.

Viene raramente emulato dagli appassionati di body modification. Oggettificazione — Branca del bondage volta a immobilizzare il corpo del sub trasformandolo a tutti gli effetti in un oggetto di uso comune. Ordalia — Prova di sopportazione di dolore intenso usata nei rituali di molte culture per celebrare la forza di chi vi si sottoponeva. Nel Bdsm indica una visione distorta ed egoistica della tortura da parte del sub.

Orso — Uomo molto villoso e piuttosto robusto. Figura che ha i suoi estimatori negli ambienti gay. Ortica — La pianta urtica dioica, urtica urens viene usata in campo Bdsm come strumento di flagellazione per via delle sue proprietà… urticanti.

Osada, Eikichi — Artista dello shibari cui si deve la riscoperta e diffusione di questa pratica, proposta dal nei suoi spettacoli di kinbaku. Posizione tradizionale per lo spanking. Dichiarare i propri gusti alternativi in fatto di pratiche erotiche. Packing — Termine usato prevalentemente negli Stati Uniti per indicare la pratica diffusa in alcuni ambienti lesbici di indossare falli finti sotto i vestiti.

Paddle — Strumento verberatorio a forma di paletta rigida o semirigida. Si va da grossi e pesanti oggetti simili a taglieri forati, per ridurre la resistenza aerodinamica in legno alle racchette da ping-pong, a strumenti in cuoio con o senza anima metallica. Padrone — Indica il partner dominante — solitamente scritto con la maiuscola — in una relazione stabile di sottomissione particolarmente intensa.

Page, Bettie — Leggendaria pin-up e modella fetish divenuta celebre negli anni Cinquanta per la collaborazione con lo studio dei Klaw. Palline cinesi — Sfere cave al cui interno si trovano altre palline o gocce di mercurio, libere di dondolare.

Palline thailandesi — Serie di sfere di diametro variabile infilate su un sottile cordino. Pannolino — Normale pannolone per adulti incontinenti, usato dagli appassionati di infantilismo e da alcuni praticanti di giochi di toilette. Paracadute — Fascia di cuoio che viene allacciata sopra i testicoli. Parafilia — Interesse per una pratica erotica considerata insolita nella morale corrente. Pedofilia — Praticare sesso con minorenni.

È una attività duramente condannata da chi pratica Bdsm. In compenso sono parecchie le feste il cui incasso è stato devoluto in beneficienza ad associazioni che combattono la pedofilia. Penna cauterizzante — Strumento elettrico usa e getta simile a un saldatore di precisione, utilizzato in alcune forme di marchiatura.

Pennello — Tipico strumento di tortura nelle pratiche erotiche giapponesi, dove si usano p. Peretta — Bulbo di gomma morbida da 25 a cc di volume con ugello fisso o intercambiabile usato nella somministrazione di clisteri. Pesi — Usati insieme a pinzette o altri giocattoli, aumentano col loro dondolio la stimolazione della parte coinvolta o contribuiscono al suo allungamento più o meno doloroso.

Pesofilia — Termine di origine dubbia per indicare le pratiche di trampling e crushing. Piattina tubolare — Tipo di corda usata in alpinismo, particolarmente morbida, leggera e resistente.

Secondo alcuni appassionati è la miglior scelta per il bondage. Pichard, Georges — Fumettista satirico specializzatosi negli anni Settanta in feroci critiche sociali e anticlericali sotto forma di racconti Bdsm estremi. Piedi — Forse il più comune oggetto di feticismo, di cui gli appassionati venerano forma e odore.

Piercing — Perforazione della pelle volta a inserirvi in maniera permanente o semipermanente oggetti come anelli, barrette, ecc. Piercing temporaneo — Pratica che consiste nel trapassare la pelle del sub con aghi sterili! Pinza — Categoria di strumenti che applicano una pressione fissa dipendente da una molla.

Pinza emostatica — Strumento medico nato per stringere con forza lembi di pelle. Nel Bdsm viene usato come clamp e come oggetto scenografico nelle pratiche clinical. Polsiera — Bracciale in cuoio o metallo dotato di anelli usati per unire fra loro le p. Poltrona da stupro — Sedia ideata in Francia dal duca di Fronsac nel Settecento per abusare comodamente delle sue ospiti, e poi spesso copiata. Le parti articolate della poltrona scattavano sotto il peso di chi vi si sedeva imprigionandolo con polsiere e cavigliere automatiche nascoste e trasformandosi in un lettino che teneva le gambe spalancate.

Essendo il Bdsm consensuale, le versioni odierne sono semplici curiosità per bondage. Pomlazka — Variante ceca del birch formata da lunghi rami di salice intrecciati.

Applicando questi ultimi sulla pelle si provoca un gonfiore che aumenta le dimensioni e la sensibilità della parte interessata — tipicamente capezzoli, genitali e ano.

Ponygirl — Sub specializzata nel comportarsi come un cavallo ben addestrato, usata in genere per gare di trotto o sulky in abbigliamento fetish. Figura relativamente diffusa nei paesi anglosassoni.

Ponyplay — Nome generico dei giochi in cui il sub interpreta il ruolo di un cavallo. Praticante — Termine generico per indicare chi pratica una qualche forma di Bdsm. Prescott, Jack — Pseudonimo di John Preston, forse il più famoso e prolifico scrittore di romanzi Bdsm gay grazie soprattutto al successo di Mr Benson, un libro del paragonabile per influenza culturale al celebre Storia di O.

Pressa — Strumento a vite in cui due elementi piatti comprimono una specifica parte del corpo. Le più diffuse sono le p. Deve il suo nome al membro della famiglia reale inglese , che ne era un noto estimatore. Procuste, letto di — Tavolo dotato di argani alle estremità, usati per tendere gli arti di chi vi viene legato. Nel Bdsm si tratta solo di un oggetto scenografico, poiché il suo uso reale porta facilmente alla slogatura delle membra. Indica una Mistress a pagamento, ruolo che in rari casi è più vicino a quello di una psicoterapeuta che a una prostituta.

Punitive, calzature — Scarpe con tacco a spillo altissimo, che costringe il piede ad appoggiare solo sulla punta, mantenendo la posizione tipica delle ballerine classiche. Punizione — Nei regimi disciplinari, pratica realmente dolorosa o umiliante inflitta come pena per avere infranto le regole imposte.

Si tratta di una cosa completamente distinta dalle torture svolte durante le normali sessioni di gioco. Materiale plastico morbido e resistente con cui vengono realizzati giocattoli erotici es. Racchetta da renna — Strumento elettrostatico simile a una piccola racchetta da tennis, nato in origine per dirigere le mandrie di renne con impulsi particolarmente dolorosi.

Termine proposto da alcuni attivisti statunitensi come alternativa di Ssc. Rattan — Materiale flessibile ricavato dallo stelo della palma rampicante e utilizzato nella produzione di alcuni cane. Regina — Sinonimo di Padrona impiegato esclusivamente in Giappone. Usato da un occidentale è un segno certo che tutta la sua esperienza derivi da manga pornografici.

Riccio — Il riccio di castano o un suo simulacro formato da un turacciolo trapassato in ogni direzione da chiodi viene usato per impedire la contrazione delle natiche inserendolo nel solco o la chiusura delle cosce se appeso ai genitali del sub. Riding Cult — Termine introdotto dal gruppo Cruella per indicare le pratiche di ponyboy e adorazione delle Padrone in abbigliamento da equitazione. Righello — Classico strumento verberatorio, i cui bordi rigidi lasciano segni di lunga durata e che tende a spezzarsi in maniera anche pericolosa.

Rituale — Sessione rigidamente codificata nei gesti e nelle frasi, senza alcuna implicazione cultistica. Robinson, catetere — Catetere semplice dalla punta arrotondata, ideale per le pratiche Bdsm. Rocket — Modello di vibratore caratterizzato da dimensioni ridottissime poco più di una batteria stilo e vibrazioni particolarmente intense.

Rosolatura — Tortura termica che consiste nel tenere il sub vicino a una fonte di calore intenso es. Rotella di Wartenberg — Strumento usato in neurologia per testare la sensibilità della pelle. Assomiglia alla rotella per fare i ravioli, ma è dotata di punte aguzze che la rendono un interessante oggetto di tortura anche quando viene usata — come si dovrebbe — senza calcare affatto.

Rt — Abbreviazione inglese di Real time, indica gli incontri dal vivo. Termine diffuso su Internet, dove molte relazioni sono strettamente virtuali. A parte il nome, non ha alcuna relazione allo strumento di martirio descritto nelle cronache ecclesiastiche. Sacco da bondage — Usato in alcune forme di bondage estremo per avvolgervi il sub in maniera simile alla mummificazione. Ne esistono anche in pelle, lycra o gomma, appositamente per questo scopo.

In psichiatria questo termine indica una forma di psicosi violenta, che non ha nulla a che vedere col Bdsm. In psichiatria indica una condizione psicotica che non ha legami col Bdsm. Sakuranbo — In giapponese: Eufemismo per i genitali femminili e gli shibari che li coinvolgono. Indica chi domina dal basso provocando il Dom.

Samthan — Antenato ottocentesco dello strap-on di origine tedesca con fallo ricoperto di velluto. Agostino — Tipo di bondage dei genitali maschili che si dice sia stato inventato dal celebre filosofo come forma di penitenza.

Saran wrap — Nome inglese della pellicola per imballaggio, usata in alcune forme di mummificazione. Saudelli, Franco — Probabilmente il più celebre illustratore e fumettista italiano contemporaneo specializzato sui temi del bondage e del feticismo del piede. Sbarra divaricatrice — Barra in metallo o legno dotata di anelli alle estremità. Viene usata nel bondage per mantenere distanziate le gambe o le braccia del sub. Sbocciatura — Prolasso anale a seguito di un fisting o una dilatazione estrema.

Benché sia senza dubbio un effetto da evitare per non esporre le mucose rettali a rischi inutili, non indica alcun danno. Per ripristinare la normalità è sufficiente manipolare i tessuti nella loro posizione originale e tenere la parte a riposo. Scarpe — Uno degli oggetti di feticismo con più estimatori, in particolare nei modelli con alti tacchi a spillo o negli stivali. Scat — Termine gergale per indicare le feci e le pratiche incentrate su di esse.

Schiavitù — Nel Bdsm è il rapporto che lega Padrone e schiavo, e non ha alcuna implicazione di sfruttamento. Schiavo — Indica il partner sottomesso — solitamente scritto con la minuscola — in una relazione stabile di sottomissione particolarmente intensa. Schiocco — Il caratteristico schiocco delle fruste è provocato dal rumore che fa il cracker quando supera il muro del suono circa 1. Scudo vaginale — Accessorio bipolare per elettrotortura costituito da una placca ricurva con due fasce elettrificate che appoggiano in corrispondenza delle labbra vaginali per tutta la loro lunghezza.

Sculacciata — Classica pratica Bdsm, eseguita spesso in contesti ritualizzati o in giochi di ruolo. Segno — Traccia es. Nel Bdsm si tende a evitare di lasciare s. Segni permanenti dovrebbero limitarsi alle pratiche di dermografia. Sella — Oggetto usato ovviamente negli scenari di pony play. Oltre alla normale e scomoda sella da equitazione, ne esiste una versione che permette al sub di mantenere la posizione eretta.

Semaforo, codice del — Usanza tipicamente statunitense in cui il sub comunica le proprie condizioni di resistenza psicofisica al Dom pronunciando i colori di un semaforo. Per mantenere una atmosfera meno squallida, in Europa si usa normalmente la sola safeword. Seminario — Incontro semipubblico durante il quale vengono dimostrate e spiegate tecniche Bdsm.

Service Top — Termine inglese per indicare chi, nonostante il ruolo formalmente dominante, vive il rapporto Bdsm essenzialmente come soddisfazione dei gusti e delle fantasie del sub. Sesso estremo — Definizione data dal rev. Shibari — In giapponese: Termine scorretto ma usato comunemente per indicare il bondage in stile orientale, definito più propriamente kinbaku e caratterizzato da configurazioni precise e ritualistiche di corde e nodi.

Shinju — In giapponese: Eufemismo per i seni e gli shibari che li coinvolgono. Siero — Liquido trasparente che trasuda dalla pelle quando è sottoposta a pratiche molto intense es. In un contesto di safer sex si ritiene che possa contenere la stessa carica virale del sangue.

Sigaro — Oggetto tradizionalmente simbolico del potere, viene usato in alcune sessioni più per questo suo significato che come fonte di calore. Signal whip — Frusta corta circa 1,5 m nata originariamente per la conduzione dei cani da slitta e del bestiame. Silicone — Polimero impiegato per la realizzazione di dildo e altri giocattoli erotici di alta qualità. Siringa — Strumento per clisteri oggi scomparso dalla pratica medica, simile a una siringa per iniezioni molto grande sino a 2 litri di capacità , con cannula fissa o intercambiabile.

Sissification — In inglese, il nome generico delle pratiche di femminilizzazione atte a creare una sissy. Sissy — Termine che indica un sub maschio costretto a travestirsi, in genere a scopo di umiliazione. Formula tradizionale della disciplina scolastica inglese per indicare la punizione più dura prevista: Sjambok — Frusta corta e spessa di origine sudafricana, formata originariamente da un unico pezzo di pelle di ippopotamo o rinoceronte.

Sorta di lungo guanto in pelle in cui vengono infilate entrambe le braccia del sub, di solito dietro la schiena, per impedirne il movimento. Esistono strumenti da bondage analoghi anche per le gambe. Gli arti vengono legati alle quattro catene che sorreggono lo s.

Slocombe, Romain — Fotografo francese divenuto famoso specie in Giappone per i suoi ritratti erotici di ragazze immobilizzate da bondage eseguiti col gesso. Forma particolarmente intensa di facesitting volta a dare una sensazione di soffocamento al sub. Tipo di frusta senza impugnatura rigida, e quindi interamente flessibile.

Non risulta che ne esistano nella realtà. Solletico — Pratica erotica che consiste nel far perdere il controllo al sub tramite solletico prolungato. Soluzione salina — Liquido sterile usato nella pratica delle infusioni, costituito da acqua e cloruro di sodio allo 0.

Assolutamente da non confondere con quello per lenti a contatto, che contiene sostanze chimiche pericolose se usate internamente. Trattandosi di una pratica potenzialmente molto pericolosa, viene eseguita solo da Dom molto esperti e solo con materiali perfettamente sterili. Sorayama, Hajime — Illustratore specializzato nel campo delle pin-up fetish. È famoso soprattutto per la serie Gynoid, che raffigura conturbanti donne-robot. Sospensione — Denominazione generica dei bondage che vedono il soggetto sollevato da terra.

Sospensione inversa — Forma di sospensione in cui il sub rimane appeso a testa in giù. Sottomesso — Il partner che viene controllato nel rapporto, spesso più psicologicamente che tramite pratiche fisiche. È uno dei possibili rischi legati a scenari di forte coinvolgimento. Spazzola — Le normali spazzole per capelli sono un classico strumento da spanking, per via delle differenti sensazioni provocate dal dorso e dalle setole.

Quelle più rigide es. Ne esistono in acciaio chirurgico, in plastica monouso e di varie dimensioni. Un classico del genere. Spreadeagle — Semplice bondage in cui ogni arto del sub viene teso in una diversa direzione, in genere legandolo ai quattro angoli di un letto matrimoniale. Squidding — Fustigazione eseguita usando i tentacoli di un polpo o un totano. Lo slogan è stato ideato dagli attivisti Barry Douglas e David Stein nel È la regola su cui è fondato il Bdsm. Stanton, Eric — Celeberrimo illustratore vero nome Earnest Stanten, della scuderia di Irving Klaw, specializzato nel raffigurare Dominatrici dalle forme prorompenti.

Stein, David — Attivista Bdsm statunitense fra i più attivi nella divulgazione del Bdsm. Versione australiana della bullwhip caratterizzata da un manico ancora più lungo. Strap — Striscia di cuoio singola o doppia, usata come strumento di fustigazione. Strap-on — Cintura dotata di fallo esterno, usata dalle donne per penetrare i sub con gesti maschili. Ne esistono innumerevoli modelli, fra cui quello con falli intercambiabili e quello con ulteriori falli interni per una maggiore stimolazione.

Stratificazione — Principio fondamentale dello shibari, secondo cui le costrizioni vengono applicate sotto forma di livelli sovrapposti e collegati fra loro. In contesto Bdsm ci si riferisce a quello di genitali, capezzoli e altre zone erogene. Subspace — Termine inglese che indica lo stato di estasi generato dal rilascio di endorfine.

Sutura — Pratica che consiste nel cucire fra loro parti del corpo del sub, impiegando tecniche analoghe a quelle usate in chirurgia. Svenimento — Eventualità sempre possibile soprattutto nelle forme di bondage più estremo, dove le sollecitazioni psicofisiche favoriscono la perdita di sensi.

Switch 1 — Persona che ama ricoprire indifferentemente il ruolo di Dom o sub, anche se generalmente non nella stessa sessione. Tacco a spillo — Forse il feticcio più diffuso in assoluto, legato alla sensuale tensione di gambe e glutei che provoca in chi li indossa. Fra i feticisti non sono insoliti t. Takate-kote — Figura base dello shibari in cui le braccia incrociate vengono legate dietro la schiena.

Tappi per le orecchie — Impiegati nelle pratiche di deprivazione sensoriale, i t. Tatuaggio — In campo Bdsm, il t. Tatuaggio di sangue — Rara forma di marchiatura per cui si usa una comune pistola ad aghi caricata a vuoto e premuta più in profondità del normale. Tawse — Strumento verberatorio a metà strada fra lo strap e il paddle, nato originariamente per la disciplina corporale nelle scuole scozzesi. Telo aculeato — Tessuto cui sono state fissate puntine da disegno.

Un classico della fiction Bdsm pressoché inutilizzabile in realtà. Test di recupero capillare — Metodo di valutazione della stretta di un bondage.

Tiratette — Strumento meccanico simile a un reggiseno dotato di pinzette per capezzoli attaccate a una vite estensibile. Toilette, giochi di — Termine generico per indicare le pratiche erotiche legate a orina e feci. Tollyboy — Al momento di andare in stampa, il produttore delle migliori cinture di castità femminili secondo le graduatorie dei club di estimatori. Tom of Finland — Il più famoso illustratore , vero nome Touko Laaksonen specializzato in soggetti Bdsm gay, per lo più di inclinazione leather.

Top — Indica il partner dominante — solitamente scritto con la maiuscola — in un rapporto meno codificato e intenso che quello di schiavitù, ma comunque incentrato più su pratiche fisiche che psicologiche. Topping from the bottom — Lett. Torchio — Grande strumento di tortura composto da due elementi che si stringono tramite viti, schiacciando la parte del corpo che vi si trova in mezzo.

Tortura — Termine generico per indicare le pratiche in cui viene inflitto dolore. Da notare che a differenza delle vere t. Trampling — Pratica che consiste nel calpestare il sub o passeggiare sul suo corpo con calzature o scalzi. Transessuale — Tecnicamente, un individuo che ha cambiato completamente sesso grazie a operazioni chirurgiche e terapie ormonali.

Transgender — Termine vago per indicare le forme estreme di travestismo, sfruttate in genere come provocazione sociale. Trappola per topi — Le normali t. Ovviamente non vengono fatte scattare, ma accompagnate con le dita a stringere la parte desiderata. Travestito — Chi indossa abiti e trucco tipici del sesso opposto, di cui assume anche gli atteggiamenti. Triangolo — Tipo di piercing femminile inventato da Raelyn Gallina, molto raro per la sua complessità, che non si adatta a tutte le anatomie.

Triskelion — Simbolo Bdsm ideato da Tony DeBlase e costituito da una sorta di rappresentazione yin-yang a tre petali. Questi hanno diversi significati: Tsubo — Punto di pressione codificato dai testi di agopuntura e shiatsu. Alcuni di essi corrispondono a zone erogene e vengono per questo stimolati nello shibari. Twitch — Torchio testicolare di forma quadrata.

Si tratta originariamente di uno strumento veterinario usato per stringere il labbro inferiore dei cavalli e distrarli durante visite o cure. Umiliazione — Denominazione generale delle pratiche volte a degradare il sub sia di fronte al Dom che a se stesso. Unipolari, accessori — Strumenti per elettrotortura che incorporano un solo elettrodo e devono quindi essere usati assieme a un secondo accessorio unipolare.

Urticazione — Stimolazione del sub tramite ortiche o altre piante di analoghe caratteristiche. La similitudine è col gelato alla vaniglia: Vecchia guardia — Termine che identifica i praticanti specie negli ambienti gay attivi nel periodo , la cui visione del sadomaso era nettamente più ritualizzata, seriosa, politicizzata e dura di quella attuale.

Verga — Strumento verberatorio di origine vegetale, come birch, bacchette e cane. Vibratore — Oggetto, solitamente di forma fallica, che contiene un piccolo motore che lo fa vibrare per aumentare lo stimolo sessuale della penetrazione. Ci sono anche v. Violet wand — Apparecchio per elettrotortura formato da un tubo a vuoto in cui è contenuto gas che sotto tensione assume un caratteristico colore viola. Sfiorando la pelle del sub dal tubo partono spettacolari archi elettrovoltaici i cui effetti vanno da un pizzicorino a leggere ustioni.

Violino — Strumento da bondage in metallo derivato da quelli usati nel medioevo. Costringe la vittima a esporre il corpo tenendo le braccia sospese di fronte al viso, in una posizione che ricorda appunto quella di un violinista.

Virtual Touch — Nome commerciale del cyberskin, un materiale termoplastico composto da Pvc e silicone stampato con macchine che controllano con precisione la densità della mescola. Poiché al tatto riproduce molto accuratamente la pelle umana, il v. Vizio inglese — Eufemismo ormai in uso solo in Francia per indicare le pratiche Bdsm, specie di fustigazione.

Volare — Termine gergale per indicare lo stato di estasi provato dai sub durante una sessione particolarmente ben riuscita. Whitehead — Divaricatore orale in metallo, nato in ambito medico e particolarmente scenografico. Willie, John — Leggendario editore , vero nome John A. Coutts della rivista Bizarre, per cui svolgeva anche il ruolo di fotografo, illustratore e fumettista — ovviamente solo con soggetti fetish. Inventore del personaggio di Gwendoline.

SM ed Erotic Bondage Handbook. Zapper — Termine gergale per indicare le racchette elettrificate vendute come strumenti antizanzare, che possono essere usate con cautela anche in scenari di tortura.

Zentai — Termine giapponese per indicare il feticismo di tute ultra-aderenti in lycra o altri tessuti strech che coprono interamente il corpo viso compreso. Zenzero — Sbucciato e sagomato, lo z. Zone erogene — Punti del corpo che provocano piacere se stimolati. Queste ultime variano da persona a persona e possono essere estese a volontà con pratiche di riappropriazione sensoriale. Zoofilia — Praticare sesso con animali. Attività molto raramente legata al Bdsm come forma di degradazione.

You are commenting using your WordPress. You are commenting using your Twitter account. You are commenting using your Facebook account. Notify me of new comments via email. Adult Baby — Infantilismo. Algolagnia — Definizione clinica del masochismo. Apadydoe — Combinazione di apadravya e dydoe. Aperello — Munch tenuto nel tardo pomeriggio. Arm sleeve — Vedi guanto singolo. Arte bianca — Sinonimo specie nei paesi di lingua tedesca di clinical. Asanawa — Corda di canapa usata tradizionalmente nello shibari.

Ball press — Vedi pressa testicolare. Bavaglio a palla — Vedi ballgag. Bavaglio a tubo — Analogo al bavaglio a tappo, ma privo di chiusura. Bavaglio ad anello — Vedi bavaglio a O. Bavaglio gonfiabile — Vedi bavaglio a pompa. Bear — Vedi orso. Birch — Strumento verberatorio formato da un mazzo di sottili rami particolarmente di betulla Birching — Fustigazione eseguita con il birch.

Bitch — Lesbica sottomessa, con atteggiamenti femminili. Bizarre 1 — Vedi bizzarro, sesso. Bocciolo — Vedi sbocciatura. Boi —Versione lesbica di boy. Bondage giapponese — Vedi shibari. Branding — Vedi marchiatura. Eufemismo inglese per la defecazione sul sub. Butch — Lesbica dominante, con atteggiamenti grevi e mascolini.

C Caduta — Sinonimo di slapper nelle bullwhip. Calpestamento — Vedi trampling. Caning — Fustigazione eseguita col cane. Catetere esterno — Vedi Texas, catetere. Catsuit — Tuta intera ultra-aderente, di solito in latex. Cera — Vedi candela. Clismafilia —Eccitazione derivante dal subire clisteri. Coda 1 — Vedi lacinia. Controllo del respiro — Vedi breath control.

Crossdresser — Vedi travestito. Cruella — Gruppo editoriale anglosassone specializzato nel genere femdom. In ambiente gay, il giovane sub attratto dagli orsi.

Cunnilingus — Stimolazione della vagina con la lingua. Cyber — Abbreviazione di Cybersex. Cyberskin — Vedi Virtual Touch. Degradazione — Forma estrema di umiliazione. Diaper — Vedi pannolino. Dildo — Nome anglosassone per indicare i falli artificiali. Divin Marchese — Appellativo tradizionale di de Sade. Dom — Indica il partner dominante, solitamente scritto con la maiuscola. Domina — Sinonimo di Domme, usato per lo più nei paesi di lingua tedesca.

Domme — Variante femminile di Dom. La pronuncia è identica. Dydoe — Piercing della corona del glande. E Ebizeme — In giapponese: Enema — Termine inglese per indicare il clistere. Erogene, Zone — Vedi zone erogene. Fascia — Bracciale di stoffa colorata usata in maniera analoga al fazzoletto. Fellatio — Sesso orale praticato su genitali maschili. Femme — Vedi Bitch. Feticista — Chi dimostra interesse per un particolare feticismo.

Fisting — Abbreviazione di Fist fucking. Flagellantismo — Termine arcaico per indicare la passione per le fustigazioni. Flagellazione — Vedi fustigazione. Forcipe — Vedi pinza emostatica. Fourchette — Tipo di piercing praticato nel perineo femminile.

Francesi, unità — Unità di misura del diametro delle sonde uretrali. G G —Simbolo del gauge degli aghi. Gabbia — Nel contesto Bdsm viene usata per imprigionare il sub. Gabbia Franey — Vedi Franey cage. Gabbietta per uccelli — Denominazione italiana della cock cage.

Gag — Termine inglese per indicare il bavaglio. Generatore — Vedi power box. Genitorture — Neologismo inglese per indicare la tortura dei genitali. Giocare — Termine generico per indicare lo svolgersi di attività Bdsm. Giogo — Forma di bondage del torso che applica tensione su spalle e nuca. Gommista — Termine ironico che indica i feticisti della gomma. Gruppo — Vedi comunità. GS — Acronimo di golden shower.

gay foggia iniezioni fetish

: Gay foggia iniezioni fetish

Gay foggia iniezioni fetish Forma particolarmente intensa di facesitting volta a dare una sensazione di soffocamento al sub. Ball press — Vedi pressa testicolare. Guanto — Uno dei feticci più diffusi. Tsuri — In giapponese: Odori — Uno dei più comuni oggetti di feticismo: È utilizzata principalmente negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, ma anche in altri paesi della Common law.
Massaggio prostatico palermo gay bakeca cagliari Gag — Termine inglese per indicare il bavaglio. Per il coming out ci sono dei veri e propri codici di comportamento, forgiati dalle esperienze di persone che, in tempi successivi, hanno giudicato il proprio coming out non appropriato o più stressante del necessario. Marston, Jay — Creatrice di fruste statunitense attiva dal a metà anni Novanta. Sub — Indica il partner sottomesso, solitamente scritto con la minuscola. Mantenerli richiede ovviamente eccezionale concentrazione da parte del sub.
Cerco gay a bergamo cerco sesso roma 36
Gruppo — Vedi comunità. Tawse — Strumento verberatorio a metà strada fra lo strap e il paddle, nato originariamente per la disciplina corporale nelle scuole scozzesi. Per cacciatore invece si intende semplicemente una persona gay attratta dagli orsi. Nella mitologia greca incontriamo sia il dio Urano privato della virilità dal figlio Crono che Urania, gay foggia iniezioni fetish, la musa protettrice del genere androgino, distinto da quello maschile e femminile. Chaps — Pantaloni in pelle che lasciano le natiche in alcuni modelli anche i genitali scoperti.